Header Image

Chiara Bonacina

2° DAN
Chiara Bonacina

2° DAN IAIDO

CHIARA BONACINA

2° DAN

Il momento nello iaido di cui sono più fiera: quando mi è stato proposto di far parte della squadra S.G.T. Kiryoku e, successivamente, della Nazionale italiana. La fiducia è un onere che onora.

Il momento nello iaido più difficile: imparare che, in fondo, ogni aspettativa è vana.

La lezione principale che lo iaido mi ha insegnato: niente è perfetto, tutto è perfettibile!

Il mio obiettivo a lungo termine nello iaido: continuare a praticare per tutta la vita: credo possa farmi diventare una persona migliore.

Ringrazio: i miei maestri, Claudio Zanoni e Danielle Borra, i compagni dell’S.G.T. Kiryoku, naturalmente il sensei Van Amersfoort e tutti coloro che, nel tempo, hanno dato il loro contributo come praticanti o allenatori in Nazionale.